12 Settembre 2022

Pallavolo Italia campione del mondo, vince 3 a 1 sulla Polonia

Pallavolo Italia campione del mondo: per la quarta volta nella storia dei mondiali di volley gli azzurri trionfano, battendo 3 a 1 la Polonia

Pallavolo Italia Campione del mondo

Pallavolo Italia campione del mondo – Dopo un 2021 memorabile, tra Europei di calcio e medaglie d’oro alle Olimpiadi, anche il 2022 sta dimostrando di essere un anno fausto per lo sport italiano.

È stata una partita sudata quella giocata ieri sera (11 settembre 2022) nella Spodek Arena a Katowice, in Polonia, dalla Nazionale Maschile di pallavolo, circondata dagli schiamazzi di oltre 10mila tifosi polacchi. Chi gioca in casa parte avvantaggiato; gli ospiti, invece, devono compiere uno sforzo in più per concentrarsi e dare il meglio di sé senza lasciarsi turbare dalla preponderanza degli avversari.

Portare la vittoria a casa non era affatto semplice, ma la squadra azzurra, trascinata dal capitano Simone Giannelli e dall’allenatore Ferdinando (Fefè) De Giorgi è riuscita nella grande impresa, stracciando la Polonia, reduce di due mondiali consecutivi, con un bel 3 a 1 (22-25, 25-21, 25-18, 25-2) e guadagnandosi il titolo di Campioni del mondo!

Pallavolo Italia Campione del mondo – Non succedeva da ben 24 anni, quando nel 1998 proprio il ct De Giorgi aveva contribuito come giocatore a conquistare il titolo mondiale in Giappone, dopo i tre consecutivi vinti a partire dal 1990.

E adesso, la storia si è ripetuta con la nostra Nazionale che si è collocata meritatamente sul gradino più alto del podio nel Campionato mondiale di pallavolo maschile 2022.

Dopo aver perso il primo set, l’Italvolley ha ripreso in mano le redini della situazione nel secondo set e, cacciando fuori il carattere e le capacità di ciascun suo componente, ha compiuto una rimonta eccezionale che segnerà per sempre le pagine dello sport italiano.

L’Italia è campione del mondo di pallavolo, per la quarta volta nella sua storia!

Tante emozioni e lacrime per gli azzurri che, increduli e orgogliosi, hanno innalzato al cielo il trofeo conquistato: Simone Giannelli, Riccardo Sbertoli, Simone Anzani, Gianluca Galassi, Roberto Russo, Leandro Mosca, Alessandro Michieletto, Daniele Lavia, Francesco Recine, Mattia Bottolo, Yuri Romanò, Giulio Pinali, Fabio Balaso e Leonardo Scanferla! Sono questi i nomi dei 14 giovanissimi (l’età media è di 24 anni), provenienti da tutta Italia e per la maggior parte esordienti ai Mondiali, che si sono qualificati campioni del mondo.

Tra questi, alcuni si sono aggiudicati anche dei premi individuali: Galassi come Miglior centrale; Balaso come Miglior Libero; Giannelli come Miglior palleggiatore e MVP (Most Valuable Player).

Oggi, 12 settembre 2022, alle 12:45, la Nazionale sarà ricevuta dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Se ti è piaciuta questa notizia, potrebbe interessarti leggere anche : Calendario mondiali pallavolo maschile: le gare dell’Italia