Palazzo Reale, riaprono per la prima volta le Stanze private del Re

palazzo reale
palazzo reale

Palazzo Reale di Napoli apre alle visite, per la prima volta, le stanze dell’appartamento privato di Re Ferdinando II di Borbone

Il Palazzo Reale di Napoli, in questi giorni, ha aperto al pubblico, per la prima volta, le Stanze Private del Re.

Si tratta di un vero e proprio ufficio in cui il Re Ferdinando II di Borbone incontrava i suoi ospiti al di fuori delle cerimonie pubbliche.

Queste Sale sono anche definite “pompeiane“: al loro interno, infatti, le pareti ripropongono gli affreschi e le pitture ritrovate presso gli Scavi di Pompei.

L’ufficio del monarca si trova al piano terra del Palazzo Reale di Piazza Plebiscito ed è stato a lungo oggetto di restauro prima di riaprire le porte al pubblico.

Sono, inoltre, statati riaperti da poco anche i Giardini Pensili del Palazzo, completamente ripristinati insieme alla facciata di via Acton.