Napoli, il primo colpo è Grassi!



Il Napoli sblocca il mercato invernale con l’acquisto del centrocampista Grassi dall’Atalanta. Sondaggi per Tonelli e Barba

E’ il Napoli la prima tra le grandi del campionato a mettere a segno il primo colpo ad effetto in questo mercato di riparazione. Alberto Grassi (in foto con la maglia dell’Atalanta), centrocampista classe 1995 si è legato ai partenopei con un contratto fino al 2020. E’ stato acquistato per 8 milioni di euro più 2 milioni di bonus che scatteranno in base alle presenze del giocatore, da qui fino a fine campionato. Al giocatore, spetterà un ingaggio di 800mila euro a salire.

napoli

Altre sono le novità in casa Napoli dove lo scatenato ds Giuntoli sta cercando un difensore da regalare a mr Sarri. L’assalto è pronto e resta da convincere solo l’Empoli per Lorenzo Tonelli, primo obiettivo del club e fidatissimo dell’allenatore toscano.  L’accordo con il giocatore e il procuratore è stato già formalizzato, manca, come detto, l’unità di intenti con la squadra che ne detiene il cartellino. Di fronte ad un’offerta sui 10milioni di euro però il club toscano potrebbe vacillare e decidere di non trattenere, almeno fino a fine stagione, il difensore.

La prima alternativa viene sempre da casa Empoli: Federico Barba, centrale di cui il presidente Corsi si priverebbe più a cuor leggero. L’offerta del Napoli è di due milioni di euro.

L’ultima notizia è relativa a Nathaniel Chalobah che il presidenteDe Laurentiis vuole riscattare dal Chelsea.

Leggi anche