Napoli – Perugia: arrestati 5 ultrà azzurri

napoli

Arrestati 5 ultrà partenopei per possesso di materiale pirotecnico: per loro daspo di 4 e 5 anni: accade prima di Napoli – Perugia

Ieri si è disputata la partita di coppa Italia tra Napoli e Perugia: gli azzurri sono usciti vincitori con il risultato di 2 gol segnati a 0.

Una partita importante per Gattuso e i suoi. Una partita altrettanto importante è stata giocata anche dalla Polizia.

Le forze dell’ordine hanno fermato prima dei 90 minuti di gioco 5 ultrà del Napoli e li ha arrestati per possesso di fuochi pirotecnici proibiti.

Per i tifosi è stato disposto il Daspo dalla questura: saranno lontani dallo stadio per 4 e 5 anni.

I tifosi sono stati fermati per un controllo in Pizzale D’Annunzio, quando erano all’interno della loro auto, una Fiat 500, riporta AnsaCampania.

I militari, sull’auto, hanno trovato 24 aste rigide e una 50ina di tric trac, fumogeni e black thunder.