Napoli choc: uomo muore in stazione, d’avanti a tutti

choc
Piazza Garibaldi

Un vero e proprio choc per chiunque si trovasse alla stazione di Napoli. Un uomo è morto dinanzi agli occhi di tutti, anche quelli della moglie

Una vera e propria tragedia è accaduta ieri presso la stazione di Napoli centrale. Oltre allo spiacevole evento, ad aggravare il lutto è stata anche l’inaspettata morte dell’uomo dinanzi a tutti i presenti.

Secondo le ricostruzioni e una prima diagnosi dei paramedici, l’uomo sarebbe morto a causa di un neoplasia polmonare. Il signore coinvolto nella tragedia aveva 55 anni ed insieme a sua moglie, stava aspettando l’arrivo del treno al binario 13.

Durante l’attesa, l’uomo ha iniziato a sanguinare dal naso per poi accasciarsi a terra. Inutili sono stati i soccorsi di tutti, compresi gli infermieri, poiché l’uomo è morto subito dopo essere caduto in terra, intorno alle 15.

Sotto choc i passanti e in particolar modo, la moglie dell’uomo.