HomeCronacaNapoli sfata ancora una volta i luoghi comuni: aiutati due turisti

Napoli sfata ancora una volta i luoghi comuni: aiutati due turisti

Covid-19

Italia
322,891
Totale casi Attivi
Updated on 18 May 2021 2:48

Due turisti statunitensi in visita a Napoli sono stati aiutati a ritrovare il loro bagaglio, dimenticato in un taxi, contenente beni per circa 2.500 euro

[ads1]

Napoli non è sempre e solo al centro di polemiche. Proprio in quella Piazza Garibaldi che qualche giorno fa è stata definita un luogo di degrado e di sporcizia da un noto conduttore televisivo, due  statunitensi hanno ritrovato il sorriso.

I due giovani turisti, arrivati a Napoli nell’ultimo fine settimana, hanno preso un taxi dall’ aeroporto di Capodichino per raggiungere il centro della città. E proprio su quel taxi hanno dimenticato il loro bagaglio, contenente un personal computer di ultimissima generazione, documenti e biglietti, per valore di 2.500 euro.

I due statunitensi si sono rivolti agli agenti della U.O. Tutela Emergenze Sociali che svolgevano servizio di controllo a Piazza Garibaldi e che repentinamente si sono occupati della situazione.

Le indagini sono state portate a termine con successo dagli Agenti del TESM, in collaborazione con la U.O Aeroportuale, che hanno raccolto informazioni dai turisti e controllato quali taxi fossero in servizio al momento dell’accaduto, visionando le registrazioni delle telecamere di sorveglianza poste nei pressi dello scalo cittadino.

Grazie al tempestivo lavoro svolto, il taxi sul quale i due turisti avevano dimenticato il bagaglio è stato individuato e il tassista ha prontamente restituito lo zaino ai due proprietari.

[ads2]

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE