HomeAttualitàLucifer 5: sapevate che la serie Netflix è tratta da un fumetto...

Lucifer 5: sapevate che la serie Netflix è tratta da un fumetto ?

Covid-19

Italia
76,853
Totale casi Attivi
Updated on 22 June 2021 2:33

Lucifer 5, sapevate che una serie tv più popolari di Netflix è tratta da un fumetto della Dc Comics ? Ecco la storia dietro lo show

Lucifer tornerà su Netflix con gli ultimi episodi della quinta stagione per continuare a raccontare le avventure del diavolo interpretato da Tom Ellis.

In realtà, molti non conoscono  la storia dietro la nascita di una serie tv molto popolare nel pubblico adolescenziale. Quest’ultima nasconde anche una sorpresa, ossia che la serie è  tratta da un fumetto della Dc Comics (la casa editrice di Batman, Superman e Wonder Woman).

La prima apparizione di Lucifer Samael Morningstar nei fumetti

Lucifer Samael Morningstar fa la sua prima apparizione nel secondo volume della serie di fumetti della Dc-Vertigo The Sandman. Il personaggio è nato dalla matita del fumettista e scrittore Neil Gailman come personaggio secondario.

Una delle prime differenze tra il Lucifer dei fumetti e quello dello show risiede nell’aspetto, il primo è biondo con un fisico e un volto molto simile a quello della rockstar David Bowie (fonte di ispirazione per Gaiman) rispetto al Lucifer moro della serie tv.

Lucifer: Nirvana, la serie di fumetti che esplora il personaggio di Gaiman

In seguito, grazie alla popolarità del personaggio tra la serie The Sandman e la sua apparizione in diversi numeri di Hellblazer (serie con protagonista il detective dell’occulto John Constantine), il personaggio si guadagna una serie tutta sua.

Si tratta di Lucifer: Nirvana scritta da Mike Carey e pubblicata tra il 2000 e il 2006, come riportato dalla pagina The Vertigo Encyclopedia. Stanco della sua vita all’Inferno, Lucifer abbandona l’aldilà per vivere a Los Angeles come nella serie tv. Ma anche qui ci sono delle differenze con lo show televisivo. Nei fumetti, Lucifer, assieme al demone femminile Mazikeen, dovrà compiere delle missioni, sul volere divino, in vari mondi ultraterreni.

Lucifer
fonte foto: Pinterest

Fox e Netflix adattano il fumetto in una serie tv

Correva l’anno 2014 quando la Dc e Fox, dopo essersi accordati con la serie Gotham dedicata al mondo di Batman, decidono di realizzare uno show televisivo sul personaggio.

Entra nel progetto anche Jerry Bruckheimer, il produttore miliardario autore di serie tv di successo ma anche di film come Pirati dei Caraibi e Top Gun.

Durante la realizzazione della serie tv, gli sceneggiatori scelsero di cambiare rotta; si preferì abbandonare l’aspetto sovrannaturale per concentrarsi sul poliziesco. Così venne introdotto il personaggio di Chloe Decker, la detective del LAPD nonchè interesse amoroso del protagonista. Inoltre i personaggi di Mazikeen e Amanadiel vengono riscritti, la prima diventa più infedele nei confronti di Lucifer mentre il secondo abbandona l’aspetto dell’angelo fedelissimo a Dio.

Lucifer
Fonte foto: Coming soon

In arrivo una nuova versione del personaggio per la serie Netflix tratta dai fumetti The Sandman

Per la realizzazione della nuova serie Netflix basata su The Sandman, prevista per il prossimo anno, l’autore Neil Gaiman (coinvolto nel processo creativo) ha confermato che ci sarà una nuova versione del personaggio interpretato da Gwendoline Christie.

Come rivelato sul sito nerd Comic Book Review, Gailman ha affermato che è impossibile inserire la versione di Ellis in questa nuova serie nonostante sia prodotta da Netflix, così ha proposto una nuova versione del personaggio. 

Seguici su Napoli.ZON 

Ti potrebbe interessare: Stranger Things 4 Netflix: il nuovo trailer da paura

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE