HomeambientePaestum, catturato uno squalo nelle acque della foce del Sele

Paestum, catturato uno squalo nelle acque della foce del Sele

Covid-19

Italia
76,853
Totale casi Attivi
Updated on 22 June 2021 2:33

Paestum, uno squalo catturato nelle acque della foce del fiume Sele, si tratta di uno squalo volpe, esemplare che vive in profondità

Nella foce del fiume Sele, nella località di Paestum-Capaccio in provincia di Salerno, un titolare di una ditta di barche ha catturato uno squalo che nuotava in quelle acque.

A darne notizia è il quotidiano l’Occhio di Salerno.

In seguito all’incontro con il pesce cartilagineo, il proprietario della ditta, Bartolomeo Gallo, ha catturato l’animale. Quest’ultimo, dalla lunghezza di 2.50 metri, è un piccolo esemplare di squalo volpe.

Lo  squalo volpe, conosciuto come Alopias vulpinus, è una specie di squalo molto diffusa nelle acque del Mediterraneo. Tale esemplare predilige acque molto profonde e non rappresenterebbe una minaccia per l’uomo rispetto allo squalo tigre o squalo bianco.

Nei mesi dello scorso anno, pescatori e marinai hanno avvistato diversi esemplari di questa specie in acque campane, precisamente tra Napoli e Salerno.

In precedenza, nelle acque salernitane sono stati avvistati anche altri animali come il caso della balenottera che non è riuscita ad sopravvivere nonostante i soccorsi.

Seguici su Napoli.ZON e sulle nostre pagine social come Facebook o Instagram.

Notizie di cronaca, attualità, sport, SSC Napoli, politica, eventi, cultura ma anche previsioni del meteo, bollettini sulla situazione Covid19 in Campania e ricette light della tradizione.

Ti potrebbe anche interessare: Auto fuori controllo, investite tre persone su una panchina

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE