Koulibaly:”Non me ne vado, prima vinco lo scudetto”



koulibaly
Il difensore centrale azzurro Kalidou Koulibaly

Parla Koulibaly, direttamente dal ritiro del Senegal: conferma il suo amore per il Napoli e sfida la Juve per lo scudetto

E’ un Kalidou Koulibaly pieno di energie quello sentito dal ritiro della Nazionale senegalese. Il potente difensore centrale del Napoli ha una grande voglia di rivincita dopo un inizio un po’ balbettante e rassicura tutti i tifosi azzurri sulla sua permanenza all’ombra del Vesuvio.

Le voci di mercato non lo turbano e giura fedeltà al Napoli:”Ci sono abituato, ne escono tante dove si parla della mia partenza, ma il mio obiettivo è vincere con il Napoli, del resto non mi interessa“, racconta il giocatore impegnato con la nazionale del suo paese per la prossima sfida contro il Brasile.

Koulibaly ha fissato l’obiettivo, quello di vincere un trofeo col Napoli ma sa benissimo che per riuscirci dovrà battere i rivali di sempre, la Juventus; non ha paura della competizione ma ha fiducia sulle qualità della squadra:”Il nostro obiettivo è vincere lo Scudetto battendo i migliori, anche se quest’anno sarà più difficile perché tutti si sono rinforzati e la competitività del campionato è aumentata. La Juve resta la squadra da battere. L’avvio di stagione non è stato dei migliori, ma dobbiamo crescere per avvicinarci a loro”.

 

Leggi anche