HomePrima PaginaJuventus-Napoli pagelle (2-1): strada verso l'Europa in salita

Juventus-Napoli pagelle (2-1): strada verso l’Europa in salita

Covid-19

Italia
472,196
Totale casi Attivi
Updated on 22 April 2021 18:18

Juventus-Napoli pagelle (2-1): strada verso l’Europa in salita per gli azzurri guidati da mister Gattuso

Juventus-Napoli pagelle: strada verso l’Europa in salita per gli azzurri guidati da mister Gattuso.

Napoli che tiene bene il campo anche sulle incursioni spesso devastanti dei bianconeri: subisce la rete dell’1 a 0 a causa all’ennesima disattenzione difensiva. Secondo tempo azzurri molto meglio con il pallino del gioco e tante occasioni sprecate (come sempre): la Juve trova il raddoppio con Dybala e gli azzurri accorciano con Insigne su calcio di rigore ad inizio recupero.

Juventus-Napoli pagelle (2-1) a cura della Redazione di Napoli ZON:

Meret (5): una parata importante ma poteva osare di più nell’occasione della seconda rete bianconera.

Di Lorenzo (6,5): uno dei migliori in campo tra gli azzurri, spinge in fase offensiva ogni presente in quella di marcatura.

Rrahmani (5): rientrava dall’infortunio in una partita non semplice e la sbaglia.

Koulibaly (5,5): rientra dalla squalifica, gara nervosa con qualche sbavatura di troppo.

Hysaj (5): soffre le incursioni di Chiesa e compagni.

dal 76 – Mario Rui (sv)

Fabian (6,5): buona gara dello spagnolo finalmente a proprio agio nel centrocampo a due.

dal 89 – Petagna (sv)

Demme (6): nel ruolo di diga a centrocampo interpreta il ruolo bene nonostante qualche difficoltà.

Lozano (5,5): il messicano rientrava dall’infortunio e la condizione fisica non è certo delle migliori come la prestazione di questa sera.

dal 54 – Politano (6): regala velocità alla manovra offensiva.

Zielinski (6): insufficiente nel primo tempo, riscatta parte della prestazione nella ripresa.

Insigne (6): gara di sacrificio del capitano che manovra troppo lontano dalla porta.

Mertens (5): il belga si perde tra le linee bianconere senza mai riuscire ad impensierire lo specchio della porta avversaria.

dal 76 – Elmas (sv)

dal 54 – Osimhen (6): si guadagna un rigore prezioso.

All. Rino Gattuso (5,5): era la partita spareggio Champions per gli azzurri che creano come sempre tanto ma non riescono mai a concretizzare le tante occasioni da rete prodotte. Per il momento l’appuntamento è rimandato con la Juve che passa e il quarto posto occupato dall’Atalanta a -2.

LEGGI ANCHE: Napoli, l’ANM riattiva la linea 3M per il Covid Center di Capodimonte

Seguici su Facebook e resta aggiornato con NAPOLI ZON per tutte le notizie relative alla Città di Napoli e non solo (clicca qui e metti mi piace alla nostra pagina ufficiale per restare sempre connesso con noi).

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE