Instagram, fermato uomo che inviava video porno a una ragazzina

instagram
foto da web

Instagram, individuato e fermato l’uomo che inviava video porno ad una dodicenne del nolano. Finisce in manette il 41enne…

Instagram, finisce in manette il 41enne che inviava video porno ad una 12enne, residente nel nolano.

Le vie del web, come si sa, possono percorrere sentieri complessi, tortuosi, illegali.

Numerosissime – dall’avvento delle chat e dei social network – le denunce da parte di donne, più o meno giovani, vittime di stalking o di contatti non graditi attraverso i maggiori canali di comunicazione via internet.

E’ di questi giorni la notizia di un nuovo caso di questa matrice, che accende i riflettori sul cattivo utilizzo del web da parte di uomini privi di scrupoli.

Una ragazzina del nolano, di appena 12 anni, pare sia stata contattata via Instagram da un uomo di 41 anni, residente a Casalnuovo.

L’uomo, dopo aver carpito la fiducia della ragazzina, si è fatto dare il suo numero di cellulare, per poi inviarle foto e video a sfondo sessuale.

La madre della bambina, una volta appresa la notizia, ha denunciato l’uomo alle forze dell’ordine, che hanno fatto luce sulla vicenda.

Il 41enne è stato arrestato e tradotto al carcere di Poggioreale.

Il caso di adescamento di un minore da parte di uomini privi di scrupoli è solo uno dei tanti rilevati negli ultimi anni e devono spingere ad una maggiore attenzione nell’utilizzo dei social network da parte dei minorenni.