Incontri hard in cambio di soldi: la truffa nel napoletano



incontri hard

Incontri hard in cambio di soldi: la truffa hard made in Naples che corre su internet. Oltre 400 le persone truffate

Incontri hard in cambio di soldi: oltre 400 le persone truffate via internet. Promettevano incontri piccanti in cambio di un corrispettivo economico: l’adescamento avveniva online su un sito specializzato in incontri.

Prima dell’appuntamento la richiesta di danaro tramite ricarica postpay, i malcapitati versata la somma restavano a bocca asciutta: all’appuntamento la “donna promessa” non arrivava. Chi protestava veniva minacciato di vedersi pubblicare le chat private sul web.

Le indagini sono partite dopo le oltre 400 denunce effettuate dai poveri malcapitati. La truffa aveva luogo da oltre 1 anno: le indagini hanno portato all’arresto questa mattina in un Hotel di Quliano in provincia di Napoli di 2 soggetti già noti alle forze dell’ordine.

Gli arrestati sono Giovanni Dell’Annunziata (28 anni di Melito di Napoli) e Luana Spadaro (33 anni di Taranto). Al momento del fermo sono stati rinvenute 13 schede telefoniche, un pc portatile e 700€ in contanti.

Seguici su Facebook, clicca qui. 

Leggi anche