28 Gennaio 2021

Incidente in moto mortale, lascia moglie e bimbo piccolo

incidente in moto

Morto in seguito ad un incidente in moto: per Vincenzo non c’è stato nulla da fare. Secondo alcuni, i soccorsi sarebbero arrivati in ritardo

Incidente in moto mortale per Vincenzo, trentenne di Palma Campania. Oggi, verso le 13.30, l’uomo avrebbe avuto uno scontro frontale con un veicolo che si trovava al centro della carreggiata e proveniva dalla parte opposta. Lo schianto è avvenuto in via Iervolino, a Poggiomarino.

Secondo quanto riportato da Il Fatto Vesuviano, la vittima era residente a Poggiomarino (NA) insieme alla moglie e al figlio di soli 3 anni. Le due città in provincia di Napoli salutano Vincenzo: sono già arrivati tanti messaggi di cordoglio sui social.

La dinamica dello scontro non è ancora chiara, come non è chiaro quanto ci abbiano messo i soccorsi ad arrivare. Secondo alcuni, dopo l’incidente in moto, la vittima sarebbe rimasta a terra per diverso tempo prima che arrivassero i medici. Sono, però, solo voci, e nulla è ancora chiaro.

Quello che è certo è che i medici sono arrivati, ma le lesioni erano talmente gravi che non è stato possibile fare nulla. L’incidente in moto è stato mortale per il povero Vincenzo.

Si attendono ulteriori aggiornamenti.

Leggi anche: Torre Annunziata: riaprono le scuole, ma si teme terza ondata.

Per ulteriori notizie su cronaca, attualità, cultura, sport e approfondimenti sull’emergenza Coronavirus in Campania e in tutta Italia potete continuare a seguirci sul sito o sulle pagine social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.