20 Settembre 2022

In lutto il mondo della politica, addio all’ex ministro Virginio Rognoni

Addio all'ex ministro Virginio Rognoni: si è spento a 98 anni nella sua casa di Pavia. Letta: "Un grande amico e un punto di riferimento"

virginio rognoni

Lutto nel mondo della politica, si è spento nel sonno questa notte, nella sua casa di Pavia, l’ex ministro Virginio Rognoni. Aveva compiuto 98 anni lo scorso 5 agosto, è stato uno dei personaggi di spicco della Dc e docente alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Pavia.

Rognoni fu ministro dell’Interno dal 1978 al 1983 e poi ministro della Giustizia e della Difesa. Conclusa l’esperienza della Democrazia Cristiana, inizialmente aveva aderito al Partito Popolare e poi al Pd. Dal 2002 al 2006 è stato vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura.

In tanti in queste ore stanno scrivendo sui social messaggi di cordoglio per la scomparsa dell’ex ministro Rognoni.

Su Twitter il segretario del Pd, Enrico Letta ha scritto: “Apprendo la notizia della scomparsa di Virginio Rognoni, protagonista sempre in positivo di tante stagioni importanti della vita istituzionale del nostro Paese. Un grande amico e un punto di riferimento. Un abbraccio affettuoso alla sua famiglia.”

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI IL SEGUENTE ARTICOLO:  Assurdo nel napoletano: minaccia l’ex con un manifesto funebre

SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, TV, EVENTI, POLITICA, CORONAVIRUS, UNIVERSITA’ E TANTO ALTRO ANCORA. CLICCA Q U I