HomeAttualitàGoverno: annunciate le riaperture a partire dal 3 maggio

Governo: annunciate le riaperture a partire dal 3 maggio

Covid-19

Italia
332,830
Totale casi Attivi
Updated on 16 May 2021 1:46

Il governo sembra intenzionato a riaprire con cautela a partire dal 3 maggio. Lo afferma Mariastella Gelmini in un’intervista a Repubblica e il sottosegretario dell’Interno Carlo Sibilia ad Agorà

Già il Presidente del Consiglio Mario Draghi aveva annunciato in conferenza stampa che le prossime settimane sarebbero state di riaperture. Arriva un’ulteriore conferma dal governo, questa volta da parte della ministra degli Affari regionali, Mariastella Gelmini e dal sottosegretario all’Interno, Carlo Sibilia.

Ad Agorà il sottosegretario ha affermato che “Dal 3 maggio ogni giorno è buono per iniziare a dare segnali positivi di apertura […] nelle condizioni di sicurezza con i protocolli che conosciamo”, aggiungendo che “riusciremo ad avere percentuali molto alte di vaccinati per gli over 80 e 70 e per i fragili”.

A Repubblica la Gelmini ha parlato delle settimane che ci attendono con moderato ottimismo, tuttavia: “Credo che già questa settimana definiremo il cronoprogramma per le riaperture. Perché dobbiamo procedere. Con cautela, per evitare di commettere errori e dover richiudere, ma man mano che il tasso di contagi diminuisce e le vaccinazione coprono i più fragili dobbiamo riaprire. A breve il Cts inserirà proprio il dato sulle vaccinazioni tra i criteri di valutazione per il passaggio delle regioni da un colore all’altro”.

Il caso Johnson & Johnson

Per quanto riguarda le Isole Covid free e il caso Johnson & Johnson la ministra dichiara che tutta la Penisola lo sarà: “ci sono tutte le condizioni per liberare il Paese da questa morsa. […] l’impatto – dello stop J&J –  non è determinante nel breve e medio periodo. Diciamo che è un problema soprattutto per gli Stati Uniti. Noi ci affideremo anche in questo caso alle valutazioni di Ema e Aifa. Ma ho sentito il generale Figliuolo e sembra che i casi problematici siano ancor meno significativi rispetto a quelli che hanno bloccato per poco AstraZeneca. Ci atterremo alle indicazioni, ma il piano vaccinale va sicuramente avanti”.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON.

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE