Fuochi d’artificio bloccano camion di rifiuti



Immagine di repertorio

La denuncia. Fuochi d’artificio bloccano un camion dei rifiuti. Verdi. Intervenga il Prefetto per fermare un’usanza spesso gestita dalla camorra.

Continua indisturbata la barbara usanza di sparare fuochi d’artificio pericolosi a qualsiasi ora del giorno e della notte e senza alcuna precauzione mettendo a rischio la vita delle persone oltre che la loro tranquillità”.
A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il portavoce regionale del Sole che ride, raccontando che “nel corso della notte, i fuochi hanno addirittura rallentato il lavoro degli operai dell’Asia che hanno dovuto fermare l’autocompattatatore perché la strada era bloccata dagli incivili che stavano sparando fuochi per festeggiare o annunciare qualcosa visto che, nelle abitudini camorristiche, i fuochi segnalano anche omicidi, arrivi di partite di droga e altre cose del genere”.
Chiederò ufficialmente al Prefetto di Napoli di inviare una nota a tutti i Sindaci del napoletano per chiedere di spingere la polizia municipale a fare maggiori controlli e a esigere il rispetto della legge che vieta lo sparo di fuochi senza l’intervento di personale esperto” hanno aggiunto Borrelli e Peretti per i quali “siamo di fronte a un fenomeno che va fermato anche perché, in alcune zone, è un modo per affermare la predominanza della camorra che controlla anche il mercato dei fuochi illegali” – conclude Borrelli.

Leggi anche