Fiorella Mannoia accetterà l’invito?

fiorella

Dopo le ultime polemiche che vedono protagonista  Fiorella Mannoia, De Magistris invita la cantante a partecipare al concerto di fine anno a Napoli

Il sindaco De Magistris afferma che “sarebbe straordinario l’intervento della cantante Fiorella Mannoia, durante il concerto di Capodanno”. E lancia il seguente appello: se Roma non ti vuole, vieni da noi.”

Sono di questi giorni infatti le polemiche sull’improvvisa non partecipazione della cantante all’evento romano. La Mannoia affida ad un post su Facebook la notizia scrivendo: “Voglio avvertire tutti che il concerto di Capodanno a Roma è saltato. Non chiedetemi perché, non lo so… anche se… un’idea ce l’ho. Approfitto per augurarvi una notte serena. Buon Natale!” alludendo, molto probabilmente alle critiche mosse al premier Renzi.

Da subito sono partite le proposte per la nota cantante, il popolo del web si è fatto sentire, coinvolgendo la cantante in concerti alternativi, ancora boicottando lo stesso concerto ai Fori Imperiali, partecipando con la propria presenza, ma anche con la presenza di foto e striscioni per la cantante esclusa.

Interviene anche il deputato  Angelo Tofalo con l’hashtag  “#Capodanno a #Roma non puoi cantare.”    

In ultimo, il sindaco ricorda che: “a Napoli c’è posto”. De Magistris ha invitato la cantante alla presentazione del Concerto di Capodanno a Piazza Plebiscito, ricordando che sarà un evento dedicato a Pino Daniele e alla più recente scomparsa di Luca De Filippo.

Il concerto verrà aperto da Lina Sastri, in seguito, vi sarà la partecipazione di Enzo Avitabile e i Bottari ad omaggiare Luca De Filippo. E ancora Max Gazzè, Clementino, Nello Daniele, Tony Esposito e Rino Zurzolo.

E chissà se la cantante dalla chioma rosso intenso parteciperà al concertone.