25 Maggio 2022

Filologia delle parole non dette, il primo libro di Federica Auricchio

Filologia delle parole non dette

Filologia delle parole non dette è il primo libro firmato da Federica Auricchio, giovane e talentuosa scrittrice esordiente del napoletano

Filologia delle parole non dette è fresco di stampa. Pubblicato a marzo 2022 con la casa editrice “Il Quaderno Edizioni”, è un progetto che matura e muta forma di pari passo con la crescita biologica e umana della scrittrice.

Filologia delle parole non dette

Fonte: Federica Auricchio

Nasce come raccolta di poesie durante gli anni liceali, diventa un racconto nel periodo universitario, per approdare infine alla forma romanzesca. Per essere precisi, come si legge nella quarta di copertina: Filologia delle parole non dette è “un poema-romanzo in cui la poesia comunica continuamente con la narrativa”.

E infatti, il libro è un miscellaneo, una sorta di prosimetro moderno in cui alla prosa narrativa si alternano poesie scritte di propria mano, dialoghi, testi musicali, citazioni letterarie.

Filologia delle parole non dette è un racconto intimo e delicato in cui la trama non ruota attorno a una storia univoca e lineare, bensì attorno a “sprazzi di vita” di cinque personaggi femminili che ricostruiscono e interpretano, attraverso un’indagine filologica, i momenti salienti delle proprie esistenze.

L’io autoriale, con uno stratagemma che renderebbe fiero Pirandello, si frammenta in cinque io-narranti (Eloisa, Clizia, Lolita, Clara e Elena) che rendono così la narrazione polifonica.

La componente autobiografica a più voci non costituisce affatto un limite, anzi stabilisce un rapporto profondo con il lettore, il quale entra in simbiosi con le protagoniste riconoscendosi nelle loro riflessioni, nei loro sentimenti e nelle loro esperienze che, per quanto possano essere diverse, riconducono alle universali questioni umane (l’amore, i rapporti famigliari,  la definizione di sé, l’inseguimento dei propri sogni, l’angoscia per il futuro ecc.).

La copertina di Filologia delle parole non dette, disegnata dall’autrice in persona, offre un primo approccio “illustrato” con le donne che si andranno a conoscere approfonditamente immergendosi tra le pagine del libro.

Federica Auricchio, napoletana classe 1995 è laureata in Filologia Moderna all’Università degli Studi di Napoli Federico II ed è una giovane donna altruista e genuina, da sempre impegnata nel sociale. Tra le numerose attività svolte, è stata Rappresentante degli studenti all’UNINA, operatrice del centro polifunzionale Oikos a Torre del Greco per ragazzi con disabilità e attualmente fa parte di due Associazioni culturali (Oikos e Liberamente).

A Federica non piace definirsi una “poetessa”, quanto piuttosto una donna che ha iniziato a scrivere per salvarsi e, di fatti, per lei la scrittura e la pubblicazione di Filologia delle parole non dette rappresentano un nuovo inizio da cui ripartire.

Filologia delle parole non dette è stato presentato per la prima volta ad aprile a Poggiomarino (NA) nella Sala Consiliare, per poi arrivare a Montesarchio (BN), a San Giuseppe Vesuviano (NA) e in altri Comuni campani.

Proprio quest’oggi, 25 aprile 2022, Filologia delle parole non dette verrà presentato ad un aperitivo letterario che si terrà a Napoli centro, presso il Collettivo Deepkeikoo in Via Sedile di porto, 53 alle ore 18.00. L’evento sarà moderato dalla Dott.ssa in Filosofia Jessica D’Alessio e sarà allietato dall’accompagnamento musicale di Margherita Levante.

Che aspetti? Non puoi mancare! Questa sera tu e i tuoi amici/ le tue amiche potete conciliare l’abitudine dell’aperitivo con un po’ di sana cultura e di sostegno per una nuova proposta editoriale che ha stoffa da vendere.

Filologia delle parole non dette è acquistabile durante le varie presentazioni, da Dante e Descartes in Via Mezzocannone 63 (NA) e nell’edicola La Peruta in Via Roma 30 a Poggiomarino (NA);altrimenti, per ottenere la vostra copia potete inviare una e-mail all’indirizzo ufficiale: [email protected]  

Se oggi non riuscite proprio a fare un salto alle 18.00 al Collettivo, non vi preoccupate, sappiate che sono previste altre date di presentazione… stay tuned!

Per ulteriori aggiornamenti e informazioni, potete consultare i canali social “Filologia delle parole non dette”: Facebook Instagram

Potrebbe interessarti leggere anche : “Neapolis 2125”, il libro di Gennaro Shamano che anticipa il virus e guarda al futuro

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Politica, Sport, Cultura, Eventi e Spettacolo e tante altre curiosità seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli Zon e lascia un like : CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.