Fantamercato: da Icardi a Pepè, ecco dove sono finiti i promessi sposi del Napoli



fantamercato

Si è finalmente concluso il calciomercato, e con esso anche il cosiddetto “fantamercato”: scopriamo insieme dove sono finiti i “promessi sposi” del Napoli

Poco più di 12 ore dalla chiusura della finestra estiva di calciomercato (per altri fantamercato) e, inutile negarlo, mai come stavolta le aspettative erano davvero alte.

Tanti i nomi accostati a ciascuna società, alcuni dei quali realmente trattati, altri frutto della fantasia di giornalisti e tifosi. Ma scopriamo insieme dov’è che sono finiti i “promessi sposi” della Ssc Napoli.

Icardi: Trasferimento al fotofinish per Maurito, convintosi ad accettare il prestito annuale al PSG soltanto nella giornata di ieri. Per il centravanti argentino un contratto da 7 milioni più bonus per il primo anno, 10 per i quattro successivi (in caso di riscatto).

Pepè: Dopo l’atterraggio a sorpresa presso l’eliporto di Carciato, tutti si aspettavano un suo approdo in maglia azzurra, ma così non è stato. A battere la concorrenza della Ssc Napoli ci ha pensato l’Arsenal, che ha convinto il giocatore con un lauto ingaggio vicino ai 6 milioni di euro a stagione.

James: Doveva essere un giocatore azzurro al 90% (semicit.), ma Florentino Perez non ha voluto saperne di assecondare il diktat del patron azzurro. Aurelio De Laurentiis, che aveva fatto sapere anzitempo di voler sì il trequartista colombiano, ma soltanto in prestito, non si è smosso dalla sua idea e ha preferito virare su altri profili. Rodriguez è dunque rimasto alla corte di Zidane, dove difficilmente troverà spazio.

Almendra: il centrocampista argentino classe 2000, in forza al Boca Juniors, era stato a lungo seguito dalla dirigenza azzurra. Giuntoli & co hanno poi virato su Elmas, profilo che meglio rispondeva all’identikit tracciato dal tecnico Ancelotti e il cui acquisto si è rivelato sicuramente meno oneroso. Il giocatore non ha avuto altre offerte da grandi club ed ha scelto di rimanere al Boca, dove sta però trovando poco spazio.

Fekir: l’emergenza sulla trequarti era evidente ed ecco che, con il complicarsi dell’affare James, il Napoli aveva provato ad accaparrarsi Nabil Fekir, attaccante francese in forza al Lione. Il talentuoso trequartista (in scadenza nel 2020) è poi finito al Betis, club che ha soddisfatto la richiesta di 25 milioni avanzata dai francesi.

Veretout: Chi, se non Jordan Veretout, potrebbe essere definito a giusto merito il “promesso sposo” del Napoli per eccellenza? Il calciatore, che aveva chiesto la mano della sua fidanzata proprio a Napoli è poi finito alla Roma, dove ha collezionato finora 0 presenze.

Leggi anche