15 Giugno 2022

Elena Del Pozzo uccisa a coltellate, la madre confessa

Elena del Pozzo

Martina Patti, 23 anni, ha confessato di aver ucciso sua figlia Elena Del Pozzo: “Ha visto i cartoni poi l’ho colpita con forza”

Roma. La 23enne Martina Patti ha confessato tutti agli inquirenti su quanto accaduto alla piccola Elena del Pozzo. Elena, infatti, è stata uccisa brutalmente dalla madre che ha confessato ogni cosa durante un lungo interrogatorio. Inizialmente Martina, madre di Elena Del Pozzo, aveva inscenato un rapimento per depistare le indagini ma nella giornata di ieri dopo un lunghissimo interrogatorio è stata Martina in persona a condurre gli inquirenti nel luogo in cui si trovava il corpo della piccola Elena.

Elena Del Pozzo è stata uccisa con 7 coltellate al collo e alla schiena, così come ha dichiarato la madre durante l’interrogatorio:

Quando ho preso mia figlia all’asilo siamo andate a casa mia. Elena ha voluto mangiare un budino poi ha guardato i cartoni animati dal mio cellulare. Io intanto stiravo. In serata saremmo dovute andare da un mio amico per il suo compleanno ed Elena era molto contenta. Poi siamo uscite per andare a casa di mia madre ma ho rimosso tutto” – ha raccontato come reso noto da ‘Il Corriere della Sera’.

“Quando ho colpito Elena avevo una forza che non avevo mai percepito prima. Non ricordo la reazione della bambina mentre la colpivo, forse era ferma, ma ho un ricordo molto annebbiato” – ha raccontato la donna

poi ha continuato: “Non ricordo se ho portato con me qualche oggetto da casa. Erano all’incirca le 14:30 quando siamo andate nel campo che ho indicato ai carabinieri. Era la prima volta che la portavo lì. Ho l’immagine del coltello ma non ricordo dove l’ho preso. Non ricordo di aver fatto del male alla bambina, ricordo solo di aver pianto tanto. Non ricordo di aver sotterrato la bambina ma sicuramente sono stata io. Non ricordo cosa sia passato per la mia mente quando ho colpito mia figlia, anzi posso dire che non mi è passato nessun pensiero, era come se in quel momento fossi stata una persona diversa” – ha concluso.

Secondo gli inquirenti Elena Del Pozzo è stata uccisa per gelosia che la madre Martina avrebbe sviluppato nei riguardi della nuova compagna del papà di Elena.

Leggi anche il seguente articolo: Suicidio in città: ragazzo trovato morto nel giardino di casa

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SULLE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, SPETTACOLO E TV, E TANTO ALTRO, SEGUITECI SULLA NOSTRA PAGINA UFFICIALE FACEBOOK NAPOLI.ZON: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE!