23 Aprile 2021

Dodicenne disabile picchiata da un gruppo di bulle, l’episodio choc

Dodicenne disabile picchiata da un gruppo di bulle in un parco pubblico di Roma nord. L’episodio è stato filmato e trasmesso su Instagram

L’episodio di bullismo è avvenuto a Roma, in un parco pubblico dell’area nord. Stando a quanto raccolto finora, una giovane disabile di dodici anni è stata picchiata da un gruppo di ragazze più grandi. Il tutto è stato filmato e trasmesso in una diretta su Instagram. I genitori della vittima, a seguito della gravità dei fatti, si sono rivolti al Centro nazionale contro il bullismo – Bulli Stop. L’edizione odierna de Il Messaggero riporta che, lunedì 26 aprile, l’avvocato dell’associazione Eugenio Pini presenterà una denuncia alla Procura dei minori per lesioni volontarie e stalking. La drammatica vicenda ha sconvolto la comunità e, al momento, restano ignote le cause del pestaggio ai danni della dodicenne disabile.

Come riportato nelle righe precedenti l’accaduto è stato filmato e trasmesso in una diretta Instagram, facendo in pochi minuti il giro del web. Nel video è chiara la dinamica agghiacciante: la dodicenne viene spinta, colpita in volto da un pugno e strattonata per i capelli. Poi, intorno a lei, si forma un cerchio di ragazzini che riprendono con i propri cellulari l’aggressione. La dodicenne finisce a terra e da lì la situazione si fa confusa. Di seguito, sembrerebbe che altri adolescenti intervengano per mettere fine alla violenza e allontanare la gang.

La denuncia

La ragazzina viene soccorsa dalla madre e trasportata subito al pronto soccorso. In ospedale vengono eseguiti una serie di accertamenti e, da quanto emerso, sembrerebbe che la piccola non abbia subito lesioni tali da richiederne il ricovero. L’edizione sopracitata fa sapere che la dodicenne viene comunque dimessa con 21 giorni di prognosi e un trauma cranico.  I genitori della dodicenne disabile hanno già denunciato e chiesto il supporto del Centro nazionale contro il bullismo, Bulli Stop. Lunedì prossimo, difatti, è attesa la denuncia al Tribunale dei minori per il pestaggio subito dalla dodicenne disabile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: NAPOLI, MINORENNE VIOLENTATA IN STAZIONE: ATTIVITÀ DI CONTROLLO 

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITÀ, POLITICA, CULTURA, SPORT, NAPOLI FEMMINILE, UNIVERSITÀ, MANIFESTAZIONI, EVENTI E TANTO ALTRO: CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.