24 Giugno 2021

Coronavirus variante Delta: boom di casi nel vesuviano

coronavirus variante delta

Coronavirus variante Delta: 27 nuovi casi nel vesuviano che si sommano ai 44 dei giorni scorsi. È il più grande focolaio della Napoli 3 Sud

La variante Delta del coronavirus registra un numero importante di contagiati nel comune di Torre del Greco.

I nuovi casi registrati sono 27, che vanno a sommarsi ai 44 già individuati negli scorsi giorni, come riportato dalla testata Il Mattino.

Il direttore sanitario dell’ASL Napoli 3 ha commentato:

Dai dati in nostro possesso, uno dei soggetti contagiati è stato costretto al ricovero ospedaliero, 24 risultano paucisintomatici e posti in regime domiciliare e uno è totalmente asintomatico.

I positivi individuati sono frutto in particolare del lavoro di contact raising messo in campo per provare a circoscrivere quello che al momento risulta il focolaio più grosso nei comuni di riferimento della Napoli 3 Sud.”

Tra i nuovi contagiati non risultano persone già vaccinate con una prima dose. Mentre dei 44 dei giorni scorsi 12 risultano già negativizzati e dei 32 ancora positivi 7 avevano ricevuto già la prima dose di vaccino.

Secondo il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie alla fine di agosto la variante delta riguarderà il 90% dei contagi in Europa.

In Italia attualmente i contagi da mutazione sono saliti al 9%.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.