Conferenza stampa, Ancelotti: puntiamo sui giovani, Hamsik regista

Conferenza Stampa Ancelotti

Dimaro 2018, la prima conferenza stampa in maglia azzurra per mister Carlo Ancelotti

Sono tanti i motivi per cui ho scelto il Napoli: il Napoli ha creduto in me, la voglia di tornare in Italia e la voglia di essere una società che ha voglia di crescere, migliorare e che ha un progetto un progetto vincente. Trovo una società e una squadra che negli scorsi anni di gioco era molto vicine alle mie idee.

Saremo competitivi in tutte le competizioni: campionato, Coppa dei Campioni e Coppa Italia. A maggio se saremo li, in gioco in tutte e tre le competizioni, raccoglieremo i frutti del nostro lavoro.

Ronaldo? Una motivazione in più per fare bene.

Non sono qui per cancellare la filosofia di gioco di questa squadra: mi piace il gioco del Napoli degli ultimi anni

I top player? Non sono i giocatori che guadagnano di più ma quelli che noi riteniamo utili a questo organico e che possano dare un contributo maggiore. Abbiamo tanti giovani qui a Dimaro e insieme alla società abbiamo individuato i profili giusti su cui puntare.

Hamsik è sicuramente un giocatore cu sui punteremo tanto: può giocare nella posizione che era di Jorginho, sono convinto che possa fare molto bene in quella posizione, senza dimenticare di Diawarà e delle sue qualità.