CODING GIRL – …e se Einstein fosse stato femmina?

coding girl napoli

Coding Girl: Napoli per il ribaltamento dei canoni della società, in collaborazione con Mondo Digitale, Microsoft e l’Ambasciata americana in Italia

CODING GIRL- La società da sempre ci impone canoni per i quali matematici, scienziati sono tutti di sesso maschile.

Eppure la società si evolve e con lei le mentalità: anche le donne possono entrare nel mondo delle materie scientifiche.

È questo il messaggio che vuole lanciare “CODING GIRL”, evento che che incentiverà le pari opportunità nel settore tecnologico e scientifico e si terrà a Milano, Roma e Napoli.

Per quanto riguarda l’evento nel napoletano , sarà Emily Thomforde – Code Educator e Science Technology Engineering Art and Mathematics (STEAM) Specialist – ad assistere le studentesse degli istituti Giordani-Striano a via Caravaggio (giovedì dalle 9 alle 13), il Nitti di viale Kennedy (dalle 14.30 alle 18), il Giambattista Vico di via Salvator Rosa (venerdì dalle 9 alle 13) ed il Ferraris di via Labriola (14.30-18).

(fonti :Rai, Repubblica)

Antonio Taurisano