Napoli da ora in poi e le mille voci di Partenope



napoli

Napoli da ora in poi e le mille voci di Partenope apre un ciclo di seminari e laboratori il 18 Novembre dalle ore 17:30 alle 20:00 a via dei mille 61 al PAN Palazzo Delle Arti, nella Sala De Stefano. Ingresso libero

NA≥DOP & LE MILLE VOCI DI PARTENOPE” tradizione e innovazione tra musica, luoghi d’arte e cultura del cibo apre un ciclo di seminari e laboratori, che dureranno per tutto il 2017, si svolgeranno in diverse location della città e saranno dedicati principalmente alle voci femminili nel canto, nella recitazione e nella poesia. L’intento è quello di indagare le diverse sensibilità nella vocalità femminile della scena partenopea in relazione al loro tempo e indipendentemente dal genere musicale di appartenenza.

La scena artistica musicale napoletana sta vivendo un momento di grande fermento, come non si vedeva da anni e fortunatamente crescono nuove generazioni di cantanti e artiste, che rompono con la tradizione e alimentano nuovi linguaggi. La speranza è che quanto prima, una maggiore consapevolezza e conoscenza delle energie in campo possa contribuire a delineare una possibile mappa degli scenari futuri, favorendo la crescita e la maggiore diffusione di una cultura artistica di livello internazionale.

Le 1000 Voci di Partenope, un viaggio nell’universo della vocalità femminile nella musica partenopea dagli anni napoli’50 ad oggi. Terzo appuntamento per la rassegna “LE VOCI & IL GUSTO”, organizzata dalla Associazione Culturale Napoli da ora in poi con il patrocinio della Regione Campania, dall’Assessorato al Cultura e Turismo del Comune di Napoli e realizzata nell’ambito dei programmi di Napoli Expost.

Interverranno :

Gabriella Rinaldi “Il progetto di NAPOLIDAORAINPOI & LE MILLE VOCI DI PARTENOPE“, tradizione e innovazione tra musica, luoghi d’arte e cultura del cibo”.
Antonio Bottiglieri “L’archivio storico della canzone napoletana, nuovi scenari, fruizioni e declinazioni possibili”.
Video-intervista con Fausta Vetere “la voce, la musica e i 50 anni della Nuova Compagnia di Canto Popolare”.
Alfredo D’Agnese: Le voci femminili nella scena partenopea dagli anni 70 ad oggi.
Antonella Monetti: Bambenella, la Zucconas e un Guappo Innamorato : le canzoni per attrici di Raffaele Viviani.
Interverranno cantanti, artiste, musicologi, critici musicali, autrici e tecnici del mondo della musica.

L’intera rassegna “Le Voci e il Gusto” è curata da Gabriella

Leggi anche