Circumvesuviana Ercolano, perché scherzare col fuoco?



Circumvesuviana Ercolano

Alcuni ragazzi mettono a rischio la propria vita sui binari della stazione della Circuvesuviana di Ercolano. Perché? Non avevano il biglietto!

Dopo quasi un mese dal tragico incidente nel quale un ragazzo aveva perso la vita, la stazione della Circumvesuviana Ercolano torna a far parlare di sè. Nessun incidente, stavolta, per fortuna, ma il pericolo che hanno corso alcuni ragazzi era veramente elevato.

Nella giornata di sabato, alcuni dipendenti dell’Eav stavano infatti verificando che tutti i viaggiatori fossero muniti di regolare biglietto o abbonamento; questa situazione sembra aver destato il panico di alcuni ragazzi che, per evitare di passare davanti ai lavoratori Circum, hanno percorso la strada ferrata e poi attraversato i binari. Dai racconti dei presenti, pare anche che un piccolo gruppo abbia provato a inoltrarsi sui binari fino al raggiungimento della fermata “Ercolano-Miglio d’oro.

Sul posto sono intervenuti poco dopo anche i Carabinieri, i quali hanno provato a rintracciare i ragazzi in fuga, senza però ottenere risultati. La domanda sorge spontanea: si può rischiare la propria vita per non pagare un euro e cinquanta di biglietto?

Ai cittadini la parola…

Leggi anche