Cinema Hart, sbarca a Napoli il cinema con i letti e i divani



cinema hart

Una grande innovazione nella proiezione dei film sul grande schermo approda a Napoli. Nasce il cinema Hart, cioè il cinema con i letti e i divani

Napoli sta diventando una città sempre più al passo coi tempi e moderna, proprio per questo è con grande esaltazione che la metropoli annuncia l’inaugurazione del cinema Hart il giorno 6 Dicembre 2015. L’evento avverrà intorno alle 21:30, presso quello che inizialmente era il cinema Ambasciatori di via Crispi, il quale ha subito una radicale trasformazione non solo nel nome (che da Ambasciatori è diventato Hart), ma anche nella struttura.

Infatti, il complesso ha abbandonato i suoi 340 posti tradizionali per fare spazio ai nuovi 110 posti, i quali comprendono divani, letti e poltrone. Nella prima fila ci sono grandissimi letti a tre piazze, dalle altre file in poi, invece, ci sono letti a due piazze, divani super-confortevoli e poltrone con poggiapiedi.

La nuova proprietaria ha anche voluto aggiungere un tavolino per ogni posto affinché il film o lo spettacolo possa essere visto in totale relax, in questo modo ogni tipo di effetto personale potrà essere appoggiato sull’apposito sostegno cosicché non dia più alcun fastidio.

A dare il “colpo di grazia” alla sala, è anche la realizzazione di un grande palco sotto allo schermo, costruito per ospitare gruppi musicali e non solo; questo radicale cambiamento non ha riguardato solo la sala, ma l’intera struttura (come detto all’inizio); infatti, il cinema Hart è stato rimodernato già dall’ingresso in cui c’è un bistrot con tavolini per il pranzo e una cucina. E come se non bastasse, nella grande sala delle proiezioni e dei concerti è invece collocato il bar dell’edificio.

L’inaugurazione avverrà con la proiezione del trailer della “Gatta Cenerentola” di Alessandro Rak, ma questo evento non sarà isolato. Ci saranno altre due inaugurazioni: una lunedì 7 Dicembre alle 21.30 e l’altra martedì 8 Dicembre. Nell’evento di lunedì ci sarà un concerto live dei Portico, una rock band di Londra, mentre martedì ci sarà la proiezione in anteprima di “Dio esiste e vive a Bruxelles” di Jaco Van Dormael.

Leggi anche