Cavani in azzurro,riprende la trattativa. Le parole dell’avvocato e di Alvino

de laurentiis

Cavani – SSC Napoli: si torna a parlare del ritorno del Matador Cavani in azzurro e questa volta sembra essere reale

Cavani – Con l’approssimarsi del mercato di gennaio, si torna a parlare del ritorno del Matador in azzurro.

Stavolta a rompere il silenzio è stato l’avvocato del calciatore, Famiglietti, ai microfoni di Radio CRC: ““La volontà di Cavani di tornare a Napoli credo che ci sia in cuor suo. Credo che lui stia pensando ad una cosa del genere. Anche l’abbraccio con De Laurentiis, i compagni e lo staff dimostra che lui ha Napoli nel cuore. Lui ama Napoli, sono stati anni in cui è stato consacrato come campione tra i campioni, ha fatto molti gol e ha vissuto intensamente la città”.

“La distanza è anche considerevole. Da parte sua -prosegue Famiglietti- credo ci sia la disponibilità a valutare un ritorno: non è impossibile che scelga di spalmarsi l’ingaggio, ma credo che siano cose che vengono gestite dai suoi agenti. Una cosa è certa: il Napoli ha bisogno di un grande centravanti. Riavere Cavani a Napoli vuol dire lottare alla pari con le grandi in Italia e nel mondo”.

Anche il giornalista sportivo, Carlo Alvino, si è espresso in merito e in un post sulla sua pagina Facebook ha scritto:“Napoli-Cavani, avviati i contatti REALMENTE e per la prima volta. Gli approcci hanno dato esito positivo. Non parlerò nei prossimi mesi di falsi contratti di ipotetici Cavani che stanno arrivando in aeroporto e di indiscrezioni inventate di sana pianta. Mi limiterò a dire quello che so e che non disturbi la trattativa per il bene del Napoli. E penso che ora basti solo un avverbio: realmente. Un avverbio che però dice tutto. Questa volta il possibile rientro a Napoli del Matador è reale”.