13 Gennaio 2023

Calcio Napoli: Zielinski dice no al rinnovo col Napoli

Zielinski non vuole firmare il prolungamento al ribasso che gli ha offerto il Napoli. I bianconeri cercano un centrocampista e Zielinski piace da sempre

calcio napoli

CALCIO NAPOLI-Sembrerebbe proprio che Piotr Zielinski, non abbia trovato un’intesa economica col Napoli per il rinnovo. Il suo futuro potrebbe essere addirittura alla Juventus. Perchè? Aurelio De Laurentiis vuole continuare la politica di riduzione degli ingaggi intrapresa con la rivoluzione estiva. Così ha deciso di dare una sforbiciata all’ingaggio del polacco. Il centrocampista però non ha nessuna intenzione di accettare la drastica riduzione del suo stipendio.

Calcio Napoli: politica di contenimento

Quasi 7 milioni di euro all’anno, con Zielinski che ne mette in tasca 3,5 netti. Al lordo, dato che Osimhen e Lozano usufruiscono del decreto crescita, è il più caro della rosa. Per questo la trattativa per il prolungamento del contratto, in scadenza il 30 giugno 2024, si è un po’ arenata.

Il Napoli vuole continuare nella politica del contenimento delle spese per il personale, che di fatto ha portato ai recenti addii di Insigne e Mertens. Motivo per cui la proposta per un eventuale rinnovo non solo non può portare a un aumento, ma difficilmente può raggiungere i livelli attuali. Zielinski dovrebbe, così, accettare un’offerta al ribasso per restare in azzurro.

Com’era ovvio non è felice di farlo. Anche perché gli estimatori non mancano. In passato, si era fatto avanti il Milan, oggi il nome di Piotr è nella lista dei possibili acquisti estivi della Juventus. Se decidesse di vendere il polacco, De Laurentiis,  un po’ come successo per Koulibaly in estate, come prima opzione valuterebbe una cessione all’estero, per non rinforzare una diretta concorrente. Ma non è detto che con Piotr finisca come è finita con Koulibaly.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Calcio Napoli, pochi gol Juve?. Spalletti:”Se ti metti davanti l’area è facile”