2 Gennaio 2023

Calcio Napoli: Ounahi? Giuntoli vorrebbe già chiudere ora

calcio napoli

Calcio Napoli. Cristiano Giuntoli, dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore, e attualmente direttore sportivo del Napoli lavora incessantemente in vista delle trattative future. Il primo obiettivo per giugno è Ounahi. Ciò che però, secondo CalcioNapoli1926, serve è giocare d’anticipo per battere la concorrenza.

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport :”Su Azzedine Ounahi, le luci della ribalta si sono accese in Qatar e ciò che prima restava avvolto nel mistero adesso si trasforma in urla da copertina che l’Équipe dedica al centrocampista marocchino: è ormai da un po’ che il Napoli e quell’8 volante divenuto un personaggio del Mondiale stanno flirtando e stavolta, in Francia, si sbilanciano. C’è una discreta ressa dinnanzi alla sede dell’Angers, combattuto in questa dimensione sovrannaturale che il destino sta offrendo al club: il campionato è un tormento esistenziale, ultimo in classifica con otto punti e un’altra sconfitta, ieri, con il Lorient; però poi un accerchiamento insolito e scintillante, questa è l’estasi, per avere Ounahi. Ci stanno provando in tanti, il Leicester sarebbe arrivato a proporre venti milioni, però il Napoli resterebbe in vantaggio: tutto merito di un tackle in anticipo, che garantirebbe all’Angers di incassare una cifra analoga subito, cedere il calciatore adesso – a gennaio – e però tenerselo in prestito sino a giugno. Così, per sperare di salvarsi Ounahi ha un costo più elevato, l’ha stabilito il Mondiale e rischia di farlo stabilizzare o accrescere quel suo contratto con l’Angers, che scadrà nel 2026: bisogna trattare e dovendolo fare il Napoli s’è portato un po’ di lavoro avanti“.

Leggi anche: Calcio Napoli: il PSG sconfitto, sorride il Napoli