13 Maggio 2020

Caivano, furto al Banco di Napoli: bancomat sradicato

CAIVANO BANCOMAT BANCO DI NAPOLI

Caivano, furto nella notte ai danni del Banco di Napoli: i malviventi hanno sradicato il bancomat

CAIVANO, 13 MAGGIO – Con il lockdown durato due mesi – e le conseguenze che ne derivano -, le attività criminali sembrano non essersi fermante, o addirittura aumentate. L’ultima notizia giunge da Caivano, in provincia di Napoli, dove è stato preso di mira il Banco di Napoli.

Questa notte, come riportato da NanoTV, una banda di malviventi ha preso d’assalto il Banco di Napoli, sito in Via Matteotti. Dalle foto scattate su luogo, si può notare che i ladri hanno distrutto le porte in vetro della banca.

Oltre agli ingenti danni al locale, i malviventi hanno letteralmente sradicato il bancomat. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per le prime indagini per identificare i componenti della banda. Saranno utili, per ricostruire la vicenda, le immagini delle telecamere della zona oltre a quelle del Banco di Napoli.

Secondo il racconto dei residenti, il furto dovrebbe essere avvenuto tra le 3 e le 4 di questa notte. I cittadini hanno dichiarato di aver sentito rumori simili a quelli di chi svolge lavori stradali, poi un botto. Ancora non è noto il bottino portato via dai ladri.

Si attendono aggiornamenti sulla vicenda.

Potrebbe interessarti: Soffoca figlio col coronavirus:”Non ho problemi mentali, non l’ho mai amato”

Seguici su Napoli.ZON – CLICCA QUI. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.