20 Giugno 2022

Bonus centri estivi 2022, ecco chi può fare richiesta

bonus centri estivi

Bonus centri estivi, scadenza e come fare richiesta. Ecco tutte le informazioni necessarie per ottenere l’incentivo

Tra i vari incentivi pensati per le famiglie è in arrivo anche il bonus centri estivi che prevede un rimborso, totale o parziale, delle spese sostenute per i centri estivi diurni.

Questo incentivo, però, non è riservato a tutte le famiglie con bambini o ragazzi ma solo ai figli o orfani ed equiparati dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali o dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

Il bonus centri estivi nasce infatti come un provvedimento di welfare aziendale dedicato a tutti i dipendenti pubblici o pensionati della pubblica amministrazione con figli tra i 3 e i 14 anni.

A ricevere le richieste sarà l’Inps, entro e non oltre le ore 12 del 20 giugno 2022. Saranno stilate poi le graduatorie e verranno pubblicate entro il 20 luglio 2022.

A coloro che rientreranno in graduatoria l’Inps riconoscerà fino ad un massimo di 100 euro settimanali di contributo.

La domanda di partecipazione al bando per il bonus centri estivi 2022 deve essere compilata dal titolare esclusivamente online, accedendo al sito dell’Inps e cliccando sulla scheda “Centri estivi: contributi per minori fino a 14 anni”.

Gli ammessi al bando dovranno poi compilare, entro il 14 ottobre 2022, i moduli presenti sul portale per certificare l’iscrizione ad un centro estivo diurno. I rimborsi saranno effettuati entro il mese di dicembre 2022.

LEGGI ANCHE: Bonus psicologo, come fare domanda e chi può richiederlo

Seguici su Facebook. Clicca qui.
Seguici su Instagram. Clicca qui
Seguici su Twitter. Clicca qui