Blitz nel campo rom di Giugliano: sequestrate tre auto



blitz

Giugliano, blitz dei Carabinieri in un campo rom: sequestrate tre auto tra cui un’ alfa 147 già segnalata in seguito a dei raid notturni

Stamane i Carabinieri della Compagnia di Giugliano hanno effettuato un blitz nel campo rom sulla circumvallazione esterna, il cosiddetto ‘fosso‘.

Durante il blitz sono state sequestrate tre auto tra cui un’alfa 147 più volte segnalata a seguito di alcuni furti ai danni di alcune gioiellerie.

L’ultima volta l’alfa 147 era stata segnalata pochi giorni fa per un furto ad un ‘compro oro’ di Qualiano.

Sono in corso adesso i dovuti accertamenti sulle auto sequestrate al fine di accertare eventuali legami tra queste e i diversi episodi di cronaca registrati.

Il blitz di stamattina è scattato in seguito ad alcune denunce fatte dai proprietari dei terreni limitrofi al campo rom.

I rom, infatti, in seguito ad allagamenti per le forti piogge dei giorni scorsi, si erano spostati con roulotte, caravan e baracche nei terreni privati circostanti.

Gli agenti dell’Arma hanno cosi denunciato alcuni residenti del campo rom per il reato di invasione abusiva di terreni.

 

Leggi anche