16 Gennaio 2023

Australian Open Musetti: fuori già al primo turno

Australian Open Musetti delude le aspettative degli aficionados del tennis nostrano: out già al primo turno. Bene Sonego e Sinner

australian open musetti

Australian Open Musetti: Il talento di Carrara lotta con le unghie e con i denti per provare a ribaltare un match che sin dalle prime battute sembrava essersi incanalato sui binari sbagliati. Lorenzo si innervosisce facilmente e spesso tenta la giocata risolutiva anche quando palleggiare e affondare con prudenza sarebbe sembrata a tutti la soluzione migliore.

Il suo avversario, il sudafricano Lloyd Harris, si è portato sul 2-0 lasciando presagire un incontro tutt’altro che combattuto. Come sempre accade, però, quando dall’altra parte della rete c’è Musetti, la gara si è riaperta al terzo set, conquistato al tie break dal carrarese, che poi vince in scioltezza anche il quarto.

AUSTRALIAN OPEN MUSETTI FUORI AL PRIMO TURNO – Gli appassionati del tennis nostrano stavano cominciando a crederci davvero, ma ecco che un nuovo blackout annebbia la mente di Musetti, che cede al sudafricano al quinto set (nel super tie break). Destino differente, per fortuna, per gli altri due assi del tennis tricolore: sia Lorenzo Sonego che Jannik Sinner accedono infatti al secondo turno Australian Open grazie alle vittorie contro Nuno Borges e Kyle Edmund. Ad attenderli domani ci saranno il polacco Hurkasz (per Sonego) e l’argentino Tomas Martín Etcheverry (avversario di Jannik)

Forse potresti esser interessato anche a questa notizia “Amici, polemica di Ascanio