5 Gennaio 2023

Arrestato un uomo per evasione a San Giorgio a Cremano

vasto

SAN GIORGIO A CREMANO: Gli agenti del Commissariato di San Giorgio a Cremano, durante il servizio di controllo del territorio, hanno effettuato un controllo in corso Umberto I presso l’abitazione di un uomo sottoposto alla misura della semilibertà.

Secondo quanto riporta un comunicato, martedì sera, i poliziotti hanno accertato che a carico dello stesso, un 42enne di San Giorgio a Cremano, vi era una nota di rintraccio emessa da personale della Polizia Penitenziaria della Casa Circondariale di Secondigliano poiché lo scorso 31 dicembre l’uomo non aveva fatto rientro presso l’istituto e, per tale motivo, lo hanno arrestato per evasione.

Altro servizio di controllo è stato effettuato nel centro storico, dove, ieri notte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Cardinale Guglielmo Sanfelice, hanno notato uno scooter con a bordo due persone il cui conducente con il piede ne stava spingendo un altro con un uomo a bordo; quest’ultimo, alla loro vista, ha abbandonato il mezzo per salire a bordo dell’altro scooter il cui guidatore ha accelerato la marcia, nonostante gli fosse stato intimato l’alt, effettuando manovre pericolose per la circolazione stradale fino a quando, giunto in via Vincenzo Russo, ha perso il controllo del mezzo rovinando al suolo.

I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato ma i due passeggeri si sono dati alla fuga a piedi facendo perdere le loro tracce; inoltre, gli operatori hanno accertato che il motociclo abbandonato era stato rubato il 19 ottobre scorso mentre  quello utilizzato per la fuga era privo di copertura assicurativa e già  sottoposto a sequestro amministrativo.

Un napoletano di 19 anni, con precedenti di polizia, è stato denunciato per ricettazione, resistenza a Pubblico Ufficiale e guida senza patente avendo reiterato la violazione nel biennio.

Leggi anche: Napoli, arrestato boss latitante: era dalla figlia