7 Gennaio 2023

Arrestato Rione Villa, estorce soldi alla mamma e la minaccia di morte

E' stato arrestato al Rione Villa un uomo di 45 anni: ha prima estorto soldi alla madre e poi l'ha minacciata di morte

napoli denunciati

ARRESTATO RIONE VILLA – E’ successo tutto nel pomeriggio della giornata di ieri. Un uomo di 45 anni è stato tratto in arrestato con diverse accuse. I fatti, secondo il comunicato ufficiale della Questura di Napoli, sono andati come si spiega di seguito.

Ci troviamo precisamente presso il Rione Villa, a Napoli; durante il servizio di controllo del territorio, gli agenti della Centrale Operativa di Polizia sono dovuti intervenire dopo una segnalazione di una lite in famiglia. I poliziotti, una volta arrivati sul posto, hanno percepito subito che qualcosa fosse accaduto.

A terra c’erano i vetri rotti del portone d’ingresso dello stabile, poi hanno trovato l’uomo in forte stato di agitazione che continuava a minacciare la donna in questione. I poliziotti hanno provveduto a bloccare il 45enne e hanno ascoltato la versione della signora. Il figlio aveva ottenuto dei soldi dalla madre e dopo il rifiuto all’ennesima richiesta di denaro è andato in escandescenza minacciandola di morte e colpendo più volte la porta d’ingresso con dei violenti calci.

L’uomo, un 45enne napoletano già con precedenti di polizia, è stato arrestato per estorsione e maltrattamenti in famiglia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE L’ARTICOLO: Tangenziale di Napoli: previste chiusure per tutta la prossima settimana