L’Anas comunica problemi di viabilità sulla rete stradale



Anas
Limitazioni

L’Anas ha emesso un comunicato per segnalare alcuni problemi di viabilità sulle strade campane. Diverse le zone limitate al traffico tra le province di Napoli, Avellino e Salerno

L’Anas comunica che, per l’esecuzione di alcuni lavori, sono state necessarie limitazioni alla circolazione. Interessati i veicoli tra le province di Napoli, Avellino e Salerno.

In provincia di Napoli previste sospensive dal km 8,120 al km 19,854. La zona interessata è quella della S.S. 268. I giorni di chiusura saranno quelli durante di lunedì 27 e martedì 28 marzo 2017.

Sempre sulla stessa strada, nella fascia oraria compresa tra le 7.30 e le 18.30 di lunedì 27 marzo 2017 sarà interdetta al transito la carreggiata nord dal km 13,800 al km 12,300.

In quest’ultimo caso, il traffico proveniente da Angri verrà deviato allo svincolo di Ottaviano-San Giuseppe Nord. Qui si potrà seguire il percorso alternativo indicato in loco per riprendere la statale allo svincolo di Ottaviano Zona Industriale.

Nella fascia oraria compresa tra le 16.30 e le 20.00 sarà chiusa al traffico anche la carreggiata sud dal km 12,300 al km 13,800.

Durante l’interdizione alla circolazione, per il traffico proveniente da Napoli verrà istituita l’uscita obbligatoria allo svincolo di Ottaviano Zona Industriale.

Anche qui, seguendo il percorso alternativo indicato in loco, sarà possibile riprendere la statale allo svincolo di Ottaviano-San Giuseppe Vesuviano Nord.

Per attività di manutenzione sugli impianti tecnologici della galleria ‘Materdomini’, nella Valle del Sele, sarà in vigore il senso unico alternato tra il km 23,000 ed il km 24,500. La località é quella di Materdomini, nel comune di Caposele, in provincia di Avellino.

Infine, per la messa in sicurezza del costone roccioso situato sulla strada statale 163 “Amalfitana”, ancora limitazioni. Queste riguardano  il senso unico alternato tra i territori comunali di Piano di Sorrento e Vico Equense (NA) e Positano (SA). Chiusura fino al 31 marzo.

Anas raccomanda prudenza nella guida.

Inoltre, si ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it.

Info anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione Vai Anas Plus.

Leggi anche