Accoltellati due ragazzi durante la festa di San Michele Arcangelo

accoltellati centauro
FOTO: giornaledimantova.it

Finiscono in tragedia i festeggiamenti per San Michele Arcangelo patrono di Ottaviano: due ragazzi, di 19 e 25 anni, accoltellati nei pressi di un bar

OTTAVIANO – Finiscono nel sangue i festeggiamenti per il patrono San Michele Arcangelo: due ragazzi vengono aggrediti e accoltellati nei pressi di un bar.

L’episodio è accaduto dopo la mezzanotte tra martedì e mercoledì: in seguito ad una lite tra ragazzi, due di loro, uno di 19 e l’altro di 25 anni sono stati feriti con un’arma da taglio.

Le cause sono ancora tutte da chiarire e tutte le ipotesi sono adesso al vaglio degli inquirenti della locale stazione dei carabinieri.

Subito dopo il ferimento i due ragazzi sono stati soccorsi dall’ambulanza che li ha immediatamente portati al Pronto Soccorso dell’ospedale più vicino.

Tra i due il 25enne è quello che ha riportato ferite più gravi ed è stato necessariamente trasferito all’ospedale di Nola.

Per lui i medici non hanno ancora sciolto la prognosi che resta riservata ma, per entrambi, non vi è pericolo di vita.