Ultime notizie
Home » Cronaca » Napoli » S.S.C Napoli, ecco i possibili avversari nel preliminare di Champions League
preliminare
preliminare

S.S.C Napoli, ecco i possibili avversari nel preliminare di Champions League

Il preliminare di Champions League è dietro l’angolo: il 4 agosto il Napoli scoprirà quale sarà la sua avversaria da affrontare per accedere ai gironi della più importante competizione calcistica in Europa.

I ragazzi di mister Sarri hanno appena concluso il ritiro a Dimaro, in Val di Sole, ed ora sono focalizzati su una sola data: venerdì 4 agosto. In questa giornata dall’urna di Nyon uscirà solo un nome che ostacolerà il cammino del Napoli, nel preliminare, per arrivare ai gironi di Champions.
La squadra azurra è tra le meglio piazzate del ranking, ma le insidie sono dietro l’angolo. Certamente, rispetto al passato, la storia europea permetterà un abbinamento che il calcolo delle probabilità fa immaginare più morbido rispetto al passato.

LE AVVERSARIE –  Il Napoli sicuramente non troverà Liverpool e Siviglia, che come lui sono inserite nell’urna delle migliori 5. Ostico, invece, sarebbe l’abbinamento con i tedeschi dell’Hoffeneim.
Un avversario certo non impossibile ma che sicuramente sarà nella seconda urna. Da capire, invece, dove finirà lo Sporting Lisbona, altra squadra dal blasone europeo importante. I portoghesi devono attendere i risultati dei preliminari per capire se saranno piazzati nell’urna delle migliori o delle altre. Essendo piazzato alla 57esima posizione del ranking lo Sporting verrà infatti sopravanzato da tutte le qualificate meglio piazzate (in neretto nell’elenco partite sottostante).

Nizza (117) – Ajax (26)
Dinamo Kiev (25) – Young Boys (72)
Steaua Bucarest (60) – Viktoria Pilzen (49)
AEK Atene (208) – CSKA Mosca (52)
Club Brugge (53) – Istanbul Basaksehir (158)

Come si vede ogni sfida presenta una squadra meglio piazzata rispetto ai portoghesi. Probabile quindi che anche lo Sporting sia da inserire tra le squadre possibilimente da evitare per il Napoli visto che devono essere almeno 4 le squadre eliminate (tra quelle in neretto) per consentire allo Sporting di finire nell’urna delle migliori.

Se dal punto di vista del blasone lo Sporting è lo spauracchio numero uno, certamente bisognerà tenere d’occhio anche le eventuali qualificazioni del CSKA Mosca. Ma i russi in caso di qualificazione sarebbero avversari solo se passassero due squadre meglio piazzate di loro. Quindi due tra Ajax, Dynamo Kiev e Viktoria Pilzen.

Escluse infatti, per questo principio, Ajax e Dynamo Kiev: se si qualificassero sarebbero sicuramente nel primo lotto di squadre.

Un discorso a parte merita Club Brugge – Instabul. I primi sono una vecchia garanzia del calcio belga, i secondi, grazie a una campagna acquisti d’impatto si candidano a nuova scomessa del calcio turco.

L’ultima volta il Napoli fu eliminato due anni fa nei preliminare dall’Athletic Bilbao , ora i tifosi azzurri sperano di mantenere alto l’orgogliodella Serie A  qualificandosi ai gironi di Champions, in quello che sarà l’ultimo preliminare di una squadra italiana nella coppa maggiore, visto che dalla prossima stagione il nostro contingente tornerà ad essere di quattro squadre, ammesse direttamente nei gironi.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Mattia Ronsisvalle

Check Also

Preliminare CL, Napoli-Nizza: probabili formazioni

Gli azzurri, in questa Champions League, vogliono entrarci con gran determinazione, ma davanti adesso c’è …