“Zielinski al Napoli? Gli azzurri non hanno chance”



napoli
Piotr Zielinski

Caso Zielinski. C’è l’accordo tra Udinese e Napoli ma il giocatore non vuole. Infatti arriva la conferma del procuratore: all’orizzonte spunta il Liverpool

Se da un lato c’è una Juventus inarrestabile sul mercato avendo acquistato Pjanic ed è quasi vicino anche quello del campione tedesco Toni Kroos, dall’altro c’è un Napoli in totale sofferenza sul mercato con alcuni giocatori che rifiutano Napoli e i napoletani come meta della prossima stagione calcistica. Adesso sembra essere il turno del centrocampista polacco dell’Empoli, ma di proprietà dell’Udinese, Piotr Zielinski. De Laurentiis in settimana aveva affermato che si era trovato l’accordo con la società friuliana (con i Pozzo c’è sempre stato un ottimo rapporto ndr.) ma Zielinski avrebbe fatto di tutto affinchè il suo trasferimento non avesse esito e a quanto pare sembra esserci riuscito.

Intervistato da ‘Radio Crc’ Bartlomiej Bolek, agente di Piotr Zielinski, ha negato che il suo assistito sia prossimo ad essere acquistato dal Napoli: “Se devo essere sincero, non c’è alcuna chance che il giocatore possa andare al Napoli“. Trovano conferma, quindi, le indiscrezioni che vogliono il polacco prossimo ad un approdo in Premier League al Liverpool.

Così evapora un altro sogno estivo di calciomercato per il Napoli e suoi tifosi. Adesso Aurelio De Laurentiis e il ds Giuntoli saranno costretti a virare su altri obiettivi poichè il mercato azzurro sembra essere fermo all’acquisto di Lorenzo Tonelli, ufficializzato a fine campionato. Quindi, se da un lato c’è la squadra più forte del campionato che riesce ad acquistare chiunque dall’altro c’è chi sogna uno scudetto da molti anni ma sembra che la stessa sorte sia legata anche all’acquisto dei giocatori. Calciatori non di primissima fascia.

Leggi anche