12 Dicembre 2022

Voragine a Bagnoli: cede la strada, paura tra i residenti

Nella giornata di ieri a Napoli ha ceduto la strada: la voragine a Bagnoli è stata transennata e il traffico limitato temporaneamente.

Voragine a Bagnoli

Nella giornata di ieri, domenica 11 dicembre, ha ceduto la strada dopo le continue giornate di maltempo: una voragine a Bagnoli che ha costretto alla chiusura della strada per garantire la sicurezza.

A causarne il cedimento sarebbe stata una fogna dissestata, in via Diocleziano, all’altezza del civico 500, in corrispondenza dell’incrocio con via Bagnoli e via Nuova Agnano. Pronto l’intervento delle forze dell’ordine: presenti polizia e squadre Abc, l’azienda idrica del Comune di Napoli, al fine di gestire al meglio il traffico e riparare la strada.

La voragine ha messo in allarme i residenti a Bagnoli, per questo è stata transennata con il nastro e la strada è stata temporaneamente chiusa al traffico veicolare. I lavori sono subito partiti e si prevede che possano terminare intorno a mercoledì 14 dicembre, in vista dei prossimi temporali che dovrebbero arrivare nei prossimi giorni e che potrebbero non solo interromperne la riparazione, ma anche aggravare la voragine. Le stime dell’Abc, però, sembrerebbero portare ad un massimo di altri due giorni di lavoro.

Di seguito i risultati dell’ultimo concorso al Comune di Napoli. Leggi anche la dichiarazione sconvolgente rilasciata dall’ambasciatore del Qatar per i Mondiali di Calcio e potrebbero esserti utili le informazioni sulla riapertura della riserva naturale Gaiola.