Vigili Urbani, è emergenza personale. Parla il Sindaco Luigi De Magistris



vigili urbani
05/02/2013 Roma, trasmissione Ballarò. nella foto Luigi De Magistris, sindaco di Napoli

Emergenza Vigili Urbani, interviene sulla questione il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris. “Occorrono più unità sul territorio. Le leggi non ci consentono di implementarne il numero”. A celebrare la funzione religiosa il Cardinale Sepe

Emergenza Vigili Urbani a Napoli. In occasione della celebrazione della festa della Polizia Municipale, il Sindaco De Magistris è intervenuto in merito alla carenza di personale sul territorio napoletano.

De Magistris ha sottolineato la pericolosità del lavoro svolto dai caschi bianchi ed ha lodato la tenacia e la passione con cui questo viene condotto quotidianamente.

Il sindaco ha altresì evidenziato come l’organico della polizia municipale sia – però – ampiamente sottodimensionato.

Occorrerebbero – dichiara il sindaco – centinaia di unità in più e “le leggi non ci consentono di averne a sufficienza per presidiare ancor meglio il territorio“.

Nel sottolineare l’importanza imprescindibile della polizia municipale, il primo cittadino ha affermato ch’essa è “un’articolazione fondamentale per l’intera città”  .

Ha inoltre espresso profonda gratitudine per il lavoro svolto nei suoi finora 7 anni di mandato, elogiando la perfetta sinergia creatasi con il comune di Napoli.

Secondo l’Ansa, stando ai dati forniti, sono circa 800 i caschi bianchi over 60.

Si rende necessario un ricambio generazionale, affinché giunga linfa fresca a consolidare la complessa e difficile opera costruita fino a questo momento.

Ad evidenziare l’opera infaticabile, indispensabile e talvolta pericolosa dei caschi bianchi anche l’Arcivescovo di Napoli, Crescenzio Sepe.

E’ stato proprio il cardinale napoletano a celebrare la funzione religiosa.

Per restare sempre aggiornato sulle news riguardanti la tua città, clicca qui.

Leggi anche