Il Vesuvio sta cambiando, ecco perché



il vesuvio

Il Vesuvio sta cambiando, ed anche gli esperti lo confermano. Infatti un colore giallastro stra invadendo il nostro vulcano e la ragione vi stupirà.

Se si osserva con attenzione, in questo ultimo periodo il Vesuvio sta avendo delle modifiche per quanto riguarda il suo aspetto. In particolare si è evidenziato un colore giallastro che sta invadendo l’intero vulcano.  Il merito o la colpa di questo fenomeno è dovuta dall’apparizione dalla ginestra etnea. Se questo avvenimento da un lato affascina la popolazione e i turisti, dall’altro preoccupa gli studiosi.

In modo particolare mostrano preoccupazione gli esperti ricercatori di Botanica della facoltà di Agraria di Portici, dell’università Federico II. Quest’ultimi infatti hanno sottolineato che il cambiamento del Vesuvio potrebbe avere delle conseguenze con l’avanzare del tempo. Il cambiamento più evidente sarebbe quello estetico, rendendo il vulcano in inverno completamente di colore verde, mentre in estate completamente giallo.

Altro rischio però, sembra essere quello ecologico. Adriano Stinca, coordinatore del gruppo di lavoro che ha studiato il fenomeno, ha affermato che attualmente stiamo assistendo ad una  trasformazione e metamorfosi dell’aspetto del vulcano e che l’ulteriore crescita delle ginestre potrebbero bloccare  il passaggio che porta al cratere e nascondere il Gran Cono.

L’unica soluzione, sembra essere quella di un’eradicazione totale, ma questa comunque non sembra essere la scelta più idonea in quanto rischia di creare smottamenti e frane, alterando l’equilibrio geologico del vulcano.Le soluzioni comunque esistono, occorre mettere in campo un’azione di contenimento intelligente, studiando bene gli interventi da compiere.

Ciò nonostante, possiamo infine sostenere che questo nuovo episodio non fa altro che confermare la particolarità del nostro Vesuvio. Ebbene si, il nostro vulcano il quale vige in uno stato di quiescenza da oltre 70 anni ormai, ha sempre attirato tutti per la sua particolarità di essere circondato di verde, di piante, di alberi. Non tutti i vulcani presentano queste caratteristiche, ed è per questo che affascina così tanto.

Leggi anche