Portici, iniziativa del PD cittadino sui Fondi Europei

Portici, il Partito Democratico ha organizzato un incontro pubblico sulla nuova Programmazione Europea 2014/2020 per il rilancio della Città.

Oggi alle 17,30 presso la sede del PD di Portici a Via Libertà, 134 i DEM hanno organizzato un incontro pubblico dal titolo “L’EUROPA È UNA RISORSA: “TRA FALLIMENTI INCHIESTE ED OPPORTUNITA’ PERDUTE, LA NUOVA PROGRAMMAZIONE DEI FONDI EUROPEI PER IL RILANCIO DELLA CITTA’ “.

Partecipano all’incontro il Senatore Vincenzo Cuomo già ex Sindaco della Città ed i ConsiglieriCuomo Regionali PD Gianluca Daniele ed Antonio Marciano. Presenzierà l’Europarlamentare Massimo Paolucci.

Il PD cittadino si organizza in considerazione della fallimentare esperienza della Giunta Marrone che, tra l’altro, ha fatto perdere alla Città, sulla precedente programmazione – 2007/2013 -,  ca. 8/mln di euro per il discusso progetto Waterfront, ancora oggi investito da molteplici difficoltà non ultime quelle che vedono interessata la ditta LANDE SpA, aggiudicatrice dei lavori e colpita da una interdittiva antimafia (cfr ns. articolo 7 giugno).

In un comunicato stampa Florinda Verde, membro dell’Assemblea Regionale del PD, ed Alessandro Della Pia, Consigliere Comunale uscente, che introdurranno i lavori, affidano le loro considerazioni: “E’Riparteportici un primo incontro su un tema complesso e dirimente per il futuro della Città. La città è ridotta ad un immenso cantiere per lavori non conclusi o peggio mai partiti: cercheremo, come Partito locale, di agevolare un dialogo fruttuoso tra Ente locale, Regione e Governo nazionale, in una sinergia istituzionale positiva, al fine di salvaguardare opere fondamentali per il futuro della Città. Anche perché i disastri di questi anni perpetrati con i Fondi Europei hanno messo in ginocchio le finanze dell’Ente ed è necessario oggi fare tutto il possibile per metterle in sicurezza senza ulteriormente tagliare servizi e spesa sociale o aumentando le imposizioni tributarie locali”.

A loro si aggiunge la voce del Segretario del PD di Portici, Amedeo Cortese, che ha dichiarato: “E’ necessario anche avviare una riflessione sulla prossima programmazione dei Fondi Europei, quella 2014-2020, consapevoli però che il tutto è reso molto più difficile dalla mala amministrazione uscente che ci consegna un quadro drammatico. Nonostante questo siamo in campo con senso di responsabilità, impegno e trasparenza massima per ridare alla Città di Portici una prospettiva di speranza e dignità”.