Ventesima edizione Pomigliano Jazz Festival

ventesima

Pomigliano: due settimane di musica, e non solo, sul Vesuvio e in siti archeologici della Campania con la ventesima edizione del Pomigliano Jazz Festival

La provincia di Napoli non resterà con le mani in mano quest’estate: tra esclusive nazionali, produzioni originali e star internazionali, il Pomigliano Jazz festival non lascerà insoddisfatti gli spettatori.
La ventesima edizione del festival avrà inizio sabato prossimo, richiamando a sè tutti gli amanti della musica Jazz di Napoli e provincia.

Molti sono i luoghi scelti per l’iniziativa, che si conferma una delle più grandi feste jazz nel territorio nazionale: si passa da Ottaviano a Sant’Anastasia, dal Parco delle Arti a Casoria alla Villa di Augusto a Somma Vesuviana.

E i concerti? Si comincia con il trio dello svedese Bobo Stenson (unica data in Italia) al Palazzo Mediceo di Ottaviano sabato 29 al Palazzo Mediceo (l’ingresso è gratuito). Per il giorno successivo è previsto un incredibile concerto al tramonto, organizzato nei pressi del cratere del Vesuvio. Protagonista del concerto, un trio inedito italo-brasiliano, formato da Enrico Rava, Maria Pia De Vito, Roberto Taufic. Il prezzo del biglietto è di 25 euro.

La rassegna si concluderà domenica 13 settembre all’Anfiteatro Romano di Avella; per l’occasione, è prevista la partecipazione del celebre musicista bosniaco Goran Bregović.

Una ventesima edizione ricca di sorprese, dunque. E voi, ci andrete?