Turismo a Napoli, la città è in crescita rispetto al 2014

turismo

I dati di Federalberghi per questa fine estate 2015 decretano il turismo a Napoli in crescita. Ma i soliti problemi della città non mancano

Un’ottima notizia aspetta gli abitanti di Napoli che tornano dalle vacanze fuori porta. Per questa fine estate 2015 i dati di Federalberghi sono più che favorevoli per la nostra città: il turismo è in crescita rispetto al 2014, Napoli è diventata meta privilegiata per molti turisti europei e non. Passeggiando per le strade partenopee è un piacere vedere turisti che visitano curiosi i nostri monumenti, le innumerevoli chiese e i caratteristici vicoli di Napoli centro. La maggior parte dei turisti presenti in città sono francesi e americani, non mancano i cinesi e gli inglesi, questo ha sicuramente incrementano i settori dell’accoglienza, della ristorazione e dei poli museali.

Il turismo in crescita di questa periodo proviene sicuramente dalla svolta subita negli ultimi hanno dalla città sul piano urbano: soprattutto l’ampliamento della Metropolitana Linea 1 che si appresta ad arrivare fino alla zona est. Si continua con l’ascesa dell’aeroporto internazionale di Capodichino con l’ampliamento delle tratte di volo e easy jet che apre qui una nuova base, da non sottovalutare l’asse dell’aeroporto con porto e stazione che sicuramente aiuta notevolmente l’accessibilità dei turisti.

Eppure i soliti problemi, che rendono Napoli famosa nel mondo per i suoi punti negativi, non mancano. C’è ancora da lavorare per rendere la nostra città ancora più accogliente. Soprattutto la pulizia delle strade, poi la rete dei trasporti ancora manchevole e un sistema di sicurezza nei luoghi più affollati dai turisti. Ancora una volta c’è bisogno dell’impegno di noi cittadini, affinché inizino a tifare per la vittoria della nostra città.