30 Dicembre 2020

Veglioni nonostante le restrizioni: gli 007 setacciano le chat WhatsApp e Telegram

capodanno

Veglioni nonostante le norme anti-covid: il timore che molti giovani festeggino ugualmente è concreto. Gli 007 controllano le chat sui social

Il 31 Dicembre si avvicina e il timore che molti giovani festeggino, nonostante le norme anti-Covid è concreto. La paura è che molti ragazzi decidano di organizzare veglioni clandestini, riunendosi magari in ville o abitazioni lontane dai centri abitati. Proprio per questo le forze dell’ordine stanno intensificando i controlli. L’obiettivo è quello di evitare veglioni con assembramenti pericolosi, che potrebbero favorire la diffusione del Coronavirus.

Gli 007 stanno infatti setacciando anche il Web, dove i gruppi Telegram e WhatsApp sono i social network perfetti per organizzare eventi, che in questo caso ricordiamo, sarebbero veri e propri veglioni clandestini. Stando a quanto riporta l’edizione odierna de “ilfattovesuviano”, anche a Napoli e provincia sta succedendo questo. I controlli anche qui sono intensificati, si tenta di scongiurare una diffusione ancora maggiore del virus. Un fenomeno questo che riguarda tutta Italia. Controlli accurati soprattutto nelle località turistiche laddove ci sono baite, quindi luoghi isolati e perfetti per veglioni clandestini. In ogni caso, appare comunque molto difficile, se non impossibile, tentare di evitare tutte le feste.

NON PERDERTI NEMMENO UNA NOTIZIA DI CRONACA, POLITICA, ATTUALITA’ E CULTURA. RESTA AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS RELATIVE ALLA SSC NAPOLI. CONTINUA A SEGUIRCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE CLICCANDO QUI.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: “SUICIDIO A TEVEROLA, IMPRENDITORE SI IMPICCA NELLA SUA FABBRICA DI SCARPE”. CLICCA QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.