9 Maggio 2021

Vaccini Campania, da lunedì stop ai centri di Mostra e Capodichino in attesa delle nuove dosi

Vaccino Covid19, Regione Campania

Vaccini in Campania, da lunedì fino a mercoledì mattina saranno chiusi i centri vaccinali della Mostra e Capodichino in attesa delle dosi

Vaccini in Campania, da lunedì stop ai centri di Capodichino e della Mostra d’Oltremare in attesa dell’arrivo delle nuove dosi.

Lunedì, martedì e mercoledì mattina i due più grandi centri vaccinali della città di Napoli, quello di Capodichino e della Mostra d’Oltremare, saranno chiusi. La ripartenza degli stessi è prevista per il pomeriggio di mercoledì.

A causarne lo stop l’assenza di nuove dosi di vaccino Pfitzer da somministrare.

A dare l’annuncio è l’ASL Napoli 1, come si apprende dall‘ANSA, ma già nella giornata di ieri il Presidente della Regione, Vincenzo De Luca, aveva anticipato tale possibilità nel corso della sua visita all’Isola di Capri, dichiarata Covid-free.

Il vaccino Pfizer a Napoli è presente in misura ridotta e, in attesa della nuova consegna, sarà utilizzato per le ultime somministrazioni e per i richiami. Nel frattempo resteranno attivi il Museo Madre, la Fagianeria di Capodimonte e la Stazione Marittima.

L’arrivo delle nuove dosi è previsto per la giornata di mercoledì: si attendono circa 214.000 fiale.

In attesa, dunque, dei rifornimenti che contano 11.000 dosi in più, continuano le somministrazioni di Astrazeneca, secondo la programmazione definita fino al 19 maggio quando giungeranno rifornimenti anche di questo vaccino, mentre nella scorsa giornata sono state recapitate 39.000 dosi del vaccino Moderna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.