Home Prima Pagina Universiadi,congolese derubato,la dichiarazione del commissario Basile

Universiadi,congolese derubato,la dichiarazione del commissario Basile

Covid-19

Italia
42,457
Totale casi Attivi
Updated on 19 September 2020 13:32

Universiadi 2019, atleta congolese derubato. Arriva la dichiarazione del commissario straordinario Basile. L’intero comunicato stampa…

Universiadi 2019, arriva la dichiarazione del commissario Basile in merito allo spiacevole episodio dell’atleta congolese derubato a Napoli del suo telefonino.

L’episodio si era verificato proprio durante la cerimonia di apertura dell’importante kermesse sportiva, nel quartiere Fuorigrotta, a pochi passi dallo stadio San Paolo.

Napoli.zon ne aveva parlato proprio questo pomeriggio, riportandovi l’intero excursus della brutta vicenda.

A dire la sua sul caso, in serata, proprio il commissario Basile che chiarisce ulteriormente la questione.

Di seguito il comunicato stampa diramato quest’oggi:

In merito allo spiacevole episodio di furto avvenuto ieri all’esterno dello Stadio San Paolo al termine della Cerimonia di Inaugurazione dell’Universiade, il Commissario Straordinario dell’Universiade, Gianluca Basile, fa sapere che la TIM, già sponsor della manifestazione, si è resa immediatamente disponibile a donare alla vittima, un giovane della Repubblica Popolare del Congo, un nuovo smartphone. Il ragazzo che non è tra gli atleti accreditati, e al momento del furto non si trovava nel corteo della delegazione, è stato prontamente soccorso dai servizi medici del Comitato Organizzatore e assistito da un volontario della manifestazione. “Al di là di questo spiacevole ed isolato episodio da condannare, colgo l’occasione per ringraziare tutte le Forze dell’Ordine, la Protezione Civile, i volontari e il personale del Comitato Organizzatore, che ieri hanno consentito lo svolgimento regolare ed ordinato della manifestazione”, conclude Basile“.

Per seguire tutte le novità relative alle Universiadi, seguici anche sul nostro canale Facebook.

Latest Posts

ACCADDE OGGI: 19 settembre 1985 moriva Italo Calvino

Geniale, ironico, brillante, affascinante, profondo, inafferrabile: il 19 settembre 1985 moriva Italo Calvino Trentacinque anni fa moriva uno tra i più grandi scrittori e intellettuali...

Rapinava minorenni, arrestato giovane criminale

Poco più che maggiorenne, puntava il coltello e rapinava minorenni per pochi spiccioli. Arrestato dai carabinieri un ragazzo napoletano Ha vent'anni V.M., un ragazzo della...

Boscoreale, pugnala l’amante del marito insieme alla figlia. Arrestate

Choc a Boscoreale, pugnala l'amante del marito con l'aiuto della figlia. Arrestate una 46enne e una 20enne Scopre che il marito ha una relazione extraconiugale...

San Gennaro, il miracolo si è compiuto di nuovo

L'annuncio del Cardinale Crescenzio Sepe: alle 10.02 il sangue di San Gennaro si è sciolto. Il miracolo si compie anche nell'anno del Covid Il miracolo...

ULTIME NOTIZIE

ACCADDE OGGI: 19 settembre 1985 moriva Italo Calvino

Geniale, ironico, brillante, affascinante, profondo, inafferrabile: il 19 settembre 1985 moriva Italo Calvino Trentacinque anni fa moriva uno tra i più grandi scrittori e intellettuali...

Rapinava minorenni, arrestato giovane criminale

Poco più che maggiorenne, puntava il coltello e rapinava minorenni per pochi spiccioli. Arrestato dai carabinieri un ragazzo napoletano Ha vent'anni V.M., un ragazzo della...

Boscoreale, pugnala l’amante del marito insieme alla figlia. Arrestate

Choc a Boscoreale, pugnala l'amante del marito con l'aiuto della figlia. Arrestate una 46enne e una 20enne Scopre che il marito ha una relazione extraconiugale...

San Gennaro, il miracolo si è compiuto di nuovo

L'annuncio del Cardinale Crescenzio Sepe: alle 10.02 il sangue di San Gennaro si è sciolto. Il miracolo si compie anche nell'anno del Covid Il miracolo...