Universiade, Pellegrini e Dotto a sostegno degli atleti

Stadio del Nuoto Caserta

Universiade, Pellegrini e Dotto a sostegno degli atleti. L’Universiade a Napoli è un’occasione irripetibile, e per Dotto Napoli può vincere la sfida

L’Universiade di Napoli 2019 rappresenta un’occasione irripetibile per lo sport italiano. Lo Stadio del Nuoto di Caserta ospiterà le gare dove ha gareggiato anche Luca Dotto, campione europeo 2016 nei 100 stile libero.

Federica Pellegrini, in occasione della quarta edizione del Grand Prix Città di Napoli ospitato allo Stadio del Nuoto di Caserta, ha ricordato la sua esperienza alle Universiadi, in cui ha conquistato due ori ed un argento.
La Pellegrini in 15 anni di carriera ha conquistato 5 titoli mondiali, 10 podi totali, 2 medaglie olimpiche, 15 europee. Dal 2007 ha battuto per ben 11 volte il record del mondo in diverse specialità. Quello realizzato nel 2009 sui 200 stile libero è ancora lì imbattuto.

Le dichiarazioni

E ricordando la sua partecipazione a Bangkok ha dichiarato: “Ho partecipato all’Universiade nel 2007 a Bangkok, è stata una bellissima esperienza. E’ un po’ diversa dalle altre manifestazioni e negli anni sta crescendo sempre di più”.
L’Universiade a Napoli è un’occasione irripetibile, come sottolinea la Pellegrini: Federica PellegrinoL’importanza di un evento sportivo così grande portato in Italia è fondamentale per tutto il territorio, per le nuove generazioni, perché lo sport fa bene in ogni sua sfaccettatura.” La Campionessa ha poi lanciato un messaggio agli atleti che parteciperanno all’ Universiade Napoli 2019: “Faccio un in bocca al lupo a tutti gli atleti che parteciperanno perché è una manifestazione importante e soprattutto perché quest’anno giochiamo in casa. Mi raccomando, fatevi valere, non mi fate fare brutte figure”.
Luca Dotto

Alle parole della Pellegrini si sono aggiunte quelle del campione Luca Dotto: “Sono sicuro che Napoli vincerà questa sfida. L’entusiasmo è alle stelle per questa manifestazione e spero veramente che più gente possibile possa partecipare e vedere dal vivo le grandissime gare che si terranno negli impianti della città. In bocca al lupo agli atleti, l’importante è dare il massimo e divertirsi, fare tante amicizie e nuove conoscenze, le Universiadi sono questo. In bocca al lupo anche alla città di Napoli, ma son sicuro che le cose andranno alla grande.